Alessandro Angeli
Combattevamo i fascisti
per mare e per terra.
Vita e ballate di Woody Guthrie

Il racconto dei primi trentacinque anni di Woody Guthrie: dalla Grande depressione, alle tragedie familiari, fino al suo viaggio in California che rafforzarono la coscienza politica del folk singer americano. Il successivo trasferimento a New York, l'incontro con Lomax e Seeger, le canzoni sindacali, quelle della Coulee Dam, le ballate di Sacco e Vanzetti ci fanno rivivere la parabola esistenziale di questo grande artista, punto di riferimento musicale, letterario e politico di tutte le generazioni a venire. Un omaggio al realismo radicale della letteratura americana degli anni '30 e alla stessa scrittura di Guthrie, che con il suo Bound for glory lasciĆ² un segno indelebile nella narrativa di viaggio di tutti i tempi.

Per saperne di piĆ¹